Audio e video

Sfidare la modernità capitalista
Radio Onda Rossa – collettivo femminista F9                                                                     
16 aprile 2015

Si è svolto ad Amburgo dal 3 al 5 aprile un convegno organizzato dalla comunità curda dal titolo Sfidare la modernità capitalista. Ce lo raccontano due compagne del collettivo femminista F9 di Roma.

Ascolta…


 

Intervista ad Adalet Omar, copresidente del parlamento del cantone di Cizire in Rojava, a cura di Radio Onda Rossa (23 aprile 2015)

Ascolta…


Sotto il segno di Ištar. Dialogo femminista
RadioCane, 5 Marzo 2015

Alla vigilia della camminata auto-determinata di domenica 8 marzo, due compagne italiane dialogano intorno all’attuale incontro con le donne curde in lotta. Un’esperienza, quest’ultima, in grado di sprigionare rinnovata potenza, cui volgere lo sguardo anche in chiave storica e che viene qui focalizzata partendo dal proprio percorso nel movimento femminista dagli anni ’70 in avanti.

Ascolta…


 

8 Marzo: qui e altrove
Radio Blackout – Il colpo della strega, 4 Marzo 2015

L’8 marzo, giornata internazionale di lotta delle donne, in molte città si svolgeranno manifestazioni e iniziative.

Abbiamo sentito in diretta Isa, delle Cagne Sciolte di Roma, che hanno organizzato un corteo rispondendo all’appello delle donne curde per una giornata di solidarietà internazionalista. Chiamata raccolta anche dalle compagne milanesi del gruppo Da Kobane a noi, che negli ultimi mesi hanno costruito un blog per divulgare e condividere materiali riguardanti la lotta delle donne curde e per l’8 hanno in programma una camminata autodeterminata in Via Padova, come ci ha spiegato Silvia nella sua corrispondenza. Infine da Palermo, Giuditta dell’Assemblea delle donne No Muos ci ha raccontato il ricco programma della loro giornata che si snoderà nel territorio di Niscemi, teatro della lotta contro le famose antenne a stelle e strisce, di cui il Tar ha bloccato i cantieri dichiarandone la pericolosa nocività.

A Torino ci ritroveremo tutte e tutti in Piazza Sabotino per il corteo contro la violenza maschile sulle donne indetto a seguito dello stupro di una donna nel quartiere SanPaolo. Chiara, dell’Assemblea antisessista ci ha raccontato come si svolgerà il pomeriggio e quali saranno i contenuti che si porteranno in piazza nel tentativo di costruire un dialogo e un confronto con il quartiere sulla questione.

Ascolta…


 

Voci di donne dal Rojava – Pelda, Campo profughi di Newroz
18 Febbraio 2015

E’ il 3 agosto del 2014 quando i curdi Ezidi abitanti della zona di Şengal nel Kurdistan iracheno vengono accerchiati dall’ISIS. I Peshmerga di Barzani scappano, lasciando la popolazione in balia dei saccheggi e degli omicidi. Le più colpite saranno le donne, a migliaia rapite e vendute dall’ISIS. Dopo pochi giorni arrivano in soccorso degli Ezidi gli YPG e le YPJ le unità di difesa del popolo curdo e le unità di difesa delle donne. Dalle retrovie riescono ad aprire un passaggio e per sei giorni riescono a far scappare migliaia di Ezidi chiusi nella morsa dell’ISIS. Camminano per sei giorni e arrivano nella regione liberata del Rojava. Qui, nel cantone di Cizre costruiscono il campo profughi Newroz. Le interviste sono state realizzate durante un viaggio fatto pel 25 novembre 2014, giornata internazionale contro la violenza maschile sulle donne, da 7 donne internazionali.


Voci dal Rojava 2  
Martedì Autogestito da femministe e lesbiche – RadiOndaRossa, Febbraio 2015

Kobane è libera!

Ascolta Ozlem Tanrikulu, presidente dell’Ufficio di informazione del Kurdistan in Italia, che ci racconta della liberazione della città.
Con lei presentiamo anche il libro Tutta la mia vita è stata una lotta di Sakine Cansiz (Sara), militante femminista e fondatrice del PKK, uccisa a Parigi il 9 gennaio 2013 insieme a Fidan Dogan e Leyla Soylemez [dura 24′]

Cooperativa tessile di donne
Ascolta l’incontro con le lavoratrici della cooperativa tessile di donne Mashxal Vian in Rojava e la delegazione internazionale di donne nel cantone di Cizire per il 25 novembre 2014 [dura 14′]

Associazione Sara contro le violenze sulle donne
Ascolta l’incontro tra le compagne dell’associazione Sara contro le violenze sulle donne [dura 15′]

Università Mesopotamia
Ascolta l’incontro tra una compagna della prima università in lingua kurda e la delegazione internazionale di donne, che è andata nel cantone di Cizire per il 25 novembre 2014.
Nella seconda metà dell’incontro la compagna risponde ad alcune nostre domande sul femminismo [dura 30′]

Campo Newroz per rifugiati ezidi
Ascolta l’incontro con Pelda, che ci spiega l’organizzazione del campo, e con una donna ezida, che ci racconta la sua fuga dall’Isis [dura 24′]


Eroica resistenza della comandante delle YPJ Hebun Sinya
Febbraio 2015

La resistenza di Kobanê è una resistenza della dignità. Noi donne ancora una volta abbiamo mostrato a tutti coloro che hanno opinioni retrograde rispetto alla donna, che non hanno fiducia nella donna, che imprigionano le donne a un livello inferiore, che non riconoscono la volontà che la donna ha raggiunto, che le donne sono avanguardie della società.

Continua…


Inside Kobane – Video BBC
Gennaio 2015


Voci dal Rojava 1
Martedì Autogestito da femministe e lesbiche – RadiOndaRossa, Dicembre 2014

Casa delle donne
Jin Jiyan Asadi – Le donne vivono libere!
Ascolta l’incontro tra le responsabili della Casa delle donne, la Mala Jina, della città di Qamishlo in Rojava, e la delegazione internazionale di donne, che è andata nel cantone di Cizire per il 25 novembre [dura 46′]

Ypj
Ascolta l’incontro tra le Ypj, le Unità di difesa delle donne, della città di Qamishlo in Rojava, e la delegazione internazionale di donne, che è andata nel cantone di Cizire dal 25 al 29 novembre: la forza delle donne e l’ideologia femminista [dura 42′]
Leggi la trascrizione

Accademia Star
Ascolta l’incontro tra le donne dell’Accademia Star, scuola di formazione politico-ideologica e di presa di coscienza, e la delegazione internazionale di donne, che è andata nel cantone di Cizire dal 25 al 29 novembre [dura 24′]
Leggi la trascrizione

 Delegazione di donne in Rojava
Ascolta un primo racconto (ancora a caldo) al ritorno dal Rojava della delegazione internazionale di donne per il 25 novembre [dura 33′]

Yekitiya Star per il 25 novembre
Ascolta l’audio della traduzione della corrispondenza con una compagna del movimento delle donne Yekitiya Star, in occasione del 25 novembre, giornata mondiale contro la violenza maschile sulle donne [dura 22′]
Leggi la traduzione in italiano
Ascolta l’audio in kurdo


Il popolo curdo tra resistenza e rivoluzione
25 Novembre 2014
Martedì 25 Novembre si è svolto un incontro al Kinesis di Tradate sulla resistenza in Kurdistan, portata avanti dal PKK-PYD: un movimento popolare di uomini e donne, al di là delle barriere nazionali, etniche e religiose. Proponiamo di seguito un montaggio degli interventi di Daniele Pepino, del MED (centro interculturale curdo) e del Gruppo Femminista ReFE Milano, che cercheranno di spiegare cosa realmente stia accadendo in un paese smembrato da una guerra civile.

Ascolta…


Kurdistan e questione di genere: una lotta di liberazione
Radio Cane, Novembre 2014

La questione di genere costituisce senz’altro uno dei tratti salienti dell’attuale esperienza di lotta kurda.
La gestazione di questo contributo nasce dall’incontro tra le compagne di ReFe  Milano (Relazioni Femministe) e alcune compagne kurde e risale alla primavera scorsa, quando la situazione del popolo kurdo non aveva la visibilità mediatica che, in un modo o nell’altro, ha oggi. Le differenti condizioni geopolitiche non intaccano alcuni temi di fondo.
Un contributo polifonico sul rapporto tra questioni di genere e percorsi di liberazione individuale e collettiva. Alle compagne kurde, le cui risposte ci sono giunte scritte, prestiamo volentieri le nostre voci.

Ascolta…


 Kobane potrebe cambiare il corso della storia – Intervista a Dilar Dirik          Ottobre 2014


Un giorno in Siria fra le donne kurde combattenti                                                  Settembre 2014


Oltre le frontiere. La resistenza delle comunità federaliste e libertarie tra Siria e Iraq
Radio Blackout, Settembre 2014


Iraq nel caos
Radio Blackout, Agosto 2014

Continuano gli scontri in tutto il Curdistan Occidentale (Rojava) e Meridionale dopo l’offensiva che nei giorni scorsi ha portato gli jihadisti dell’ISIS, lo Stato Islamico dell’Iraq e Sham (Levante) ad attaccare la città di Sinjar e minacciare la capitale curda irachena Erbil. Nel primo scenario, la fuga delle truppe del governo regionale ha permesso l’occupazione jihadista della città, producendo brutalità e massacri e l’esodo di migliaia di sfollati in seno alla comunità etno-religiosa yazida verso le montagne – dove molti hanno trovato stenti e morte.

Ma non tutti gli yazidi hanno subito impotenti queste violenze. Alcuni hanno imbracciato le armi per autodifendersi, e in circa 700 si sono uniti ai ranghi delle YPG (Unità di Difesa del Popolo): i combattenti della Rojava autonoma che, in seguito agli ultimi eventi, stanno espandendo le proprie operazioni oltre l’ormai fittizio confine siro-iracheno.

La situazione resta comunque fluida, e dopo il massacro di Sinjar ed i raid statunitensi in difesa di Erbil altri attori si sono gettati nella mischia. Come il Partito della Soluzione Democraticaper il Curdistan, ideologicamente vicino al PYD di Rojava ed al PKK turco ed attivo nel Curdistan Meridionale (iracheno), che ha varato una campagna di reclutamento di “Forze di Difesa Nazionale” per combattere gli jihadisti. Grattacapi sensibili per la finora incontrastata amministrazione filo-NATO del KDP di Massoud Barzani.

Ne abbiamo parlato con Daniele

Ascolta…


Donne, resistenza e la questione kurda nel 21esimo secolo
Marzo 2014


Come un corpo solo. Intervista a Sakine Cansiz                                                          Ottobre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *